• Italiano
  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Русский
  • Español

Sub Appennino Dauno

Вы здесь

Сообщение об ошибке

Warning: Constants may only evaluate to scalar values in include_once() (line 6 of /var/www/vhosts/drupal7dummy.it/httpdocs/sites/apuliapromotion.com/modules/drupalexp/modules/dexp_block_settings/dexp_block_settings.module).

Una destinazione inaspettata e diversa rispetto al resto della Puglia. Qui la natura rigogliosa vi sorprenderà con il suo paesaggio vario. I monti Dauni sono l’entroterra più particolare della Puglia, ambiente integro e incontaminato. Qui è possibile vivere la natura in diversi modi, un vero e proprio paradiso.

L’Appennino Dauno è fatto di dolci paesaggi di collina che si contrappongono a rigogliose foreste di querce e di faggi, dove la bellezza della natura incontaminata si sposa con la presenza di centri ricchi di storia.

I boschi da favola sono una tappa obbligatoria dei Monti Dauni. Diversi sono i boschi da poter esplorare come il Bosco di Dragonara, il Bosco San Cristoforo attrezzato per il turismo escursionistico con diversi sentieri praticabili a piedi, in mountain bike o a cavallo.

Per i più coraggiosi, i Monti Dauni offrono diversi Parchi Avventura. A Biccari il Parco ‘’ Lago Pescara’’ presenta percorsi per bimbi e adulti, inoltre vi è un percorso trekking fino al Rifugio ‘’Monte Cornacchia’’. A Pietramontecorvino, il ‘’Parco Daunia Avventura’’ ha 5 percorsi con ponti tibetani e tronchi oscillanti.

Tra i borghi più interessanti da visitare incontriamo:

Bovino un territorio magnifico, ricco di risorse naturali e storia. Custodisce un borgo medioevale dichiarato tra i più belli d’Italia. Le atmosfere federiciane dell’imponente Castello Ducale e la Cattedrale in stile romanico pugliese, impreziosiscono il borgo arricchito da musei, ben 4, guadagnandosi così il titolo di "Città d’Artè".

Lucera, situata in una posizione panoramica, sui tre colli di Monte Albano, Monte Belvedere e Monte Sacro, domina con la sua presenza il grande Tavoliere delle Puglie. La storia di Lucera si percepisce in ogni angolo del borgo, negli scorci delle sue vie e nei suoi monumenti risalenti a epoche diverse.

Caratterizzata da una bellezza e un fascino incontestabile riuscirebbe a rapire qualsiasi amante dell'architettura e della cultura. Numerosi sono i luoghi di cultura presenti a Lucera tra cui il Duomo, la Fortezza svevo angioina e l’Anfiteatro Augusteo.

Candela, un borgo collinare di origini medievali. Sorge su un’altura nel territorio della Daunia. È un borgo di strette viuzze che si aprono in deliziosi scorci, capaci di creare atmosfere magiche. Visitare Candela significa assaporare storia e cultura.

ll piccolo borghetto di Candela è ricco di monumenti e luoghi interessanti da visitare: la Chiesa di San Tommaso, la Chiesa Madre, Palazzo Ripandelli, Palazzo Doria e molti altri.

Candela, grazie alla sua posizione geografica, offre ai turisti un panorama mozzafiato del Subappennino Dauno meridionale.