Casa sull'albero di carrubo

Tu sei qui

Richiedi disponibilità

Descrizione

Tra Nardò e Lecce, in un territorio pianeggiante che sembra confondersi con l’orizzonte, e in cui si alternano distese di ulivi e muretti a secco, c’è un carrubo di 600 anni, anticamente chiamato “albero padre” per l’idea di protezione che trasmetteva: un sempreverde dal tronco vigoroso e dal fitto fogliame, che ripara dal sole e dalla pioggia.

Tra i suoi rami, l’imprenditore Sergio Scorza ha realizzato una casa in legno, avverando così il suo sogno di bambino. Quasi completamente dipinto di bianco, è un rifugio tanto minimal quanto elegante, accessibile da una scaletta che conduce al loggiato d’ingresso. Da qui si entra in una stanza da letto quadrata, arredata con pochi mobili e oggetti, che affaccia su una terrazza coperta.

 

La casa sull’albero, il sogno di ogni bambino. Chi ha sempre avuto la fantasia di poter abitare su una casa sull’albero può vivere l’esperienza di soggiornare nella casetta costruita sui rami di un carrubo centenario, il cui tronco vanta la larghezza di 10 metri.

Posizione

contrada
73048 Nardo' , LE 40° 10' 47.4564" N, 18° 1' 59.3724" E